TIGLIO NOSTRANO (Tilia platyphyllos) Non ci sono prodotti in questa categoria

tiglio

ll Tiglio nostrano (Tilia platyphyllos Scop.), noto anche col nome di Tiglio nostrale è un albero della famiglia delle Tiliaceae, diffuso nell'Europa continentale e nel Caucaso .Il tiglio, appartenente alla famiglia delle tiliacee, è un albero a foglia caduca, cuoriforme a margine dentato e con peluria biancastra, che cresce nelle zone montane e submontane delle Alpi e dell'Appennino e può raggiungere anche i 30 metri di altezza. Nell'antica cultura germanica era considerato un albero sacro ed a lui ancora oggi è intitolata una delle più famose strade di Berlino, la Unten der Linden, che attraversa il centro storico di Berlino, dalla Alexander Platz alla porta di Brandeburgo. I suoi fiori, generalmente ermafroditi, sono riuniti in un'infiorescenza pendente e raggruppati in piccoli ciuffi. Il tiglio contiene svariati principi attivi quali tannini e mucillagini ed inoltre un olio essenziale ricco di farnesolo, tiliacina ed una saponoside. In medicina naturale viene fatto largo uso della tintura madre e del macerato glicerinato chiamato Tilia Tomentosa, quest'ultimo usato soprattutto nella cura delle molteplici espressioni della distonia neurovegetativa quali sindromi ansiose, insonnia, epilessia, ipertensione arteriosa, palpitazioni, tachicardia. Il tiglio si propone come decongestionante, emolliente, antispasmodico, sedativo, ipotensivo e si offre anche come sudorifero nel trattamento degli stati influenzali e nelle sindromi da raffreddamento. Oltre alle citate tinture madri, all'olio essenziale ed al macerato glicerinato, il tiglio si può assumere anche in infuso da destinare a lavaggi, gargarismi e sciacqui. Nonostante non presenti particolari controindicazioni, se ne consiglia un uso moderato e secondo le precise indicazioni di un medico omeopata poiché, paradossalmente, alcuni pazienti potrebbero risultare eccitati dopo l'assunzione anche di piccole dosi di Tilia. Può essere utilizzato in tutte le forme ansiose, in particolare per diminuire i sintomi di natura cardiaca (come palpitazioni ed extrasistoli). Non provoca sonnolenza e la sua azione contro l'insonnia è dovuta non alla sua azione diretta sul sonno, bensì alla riduzione dell'ansia. Per questo motivo può essere usato tranquillamente durante il giorno ed eventualmente associato ad un induttore del sonno (come la passiflora o l'escolzia) la sera. Associato ad altri prodotti specifici, può essere utilizzato nelle forme di ipertensione lieve causata da stress.


Il Tiglio è uno degli ingredienti del Sedosan Sanedia.

 I prodotti della vetrina  di Naturadiretta.com  contengono ingredienti provenienti da fornitori di materie prime con certificazione di qualità,  sono Titolati, ossia le quantità presenti sono in percentuale significativa e documentata e le forme orali non contengono glutine.

 L’utilizzo corretto e adeguato di tali prodotti dimostra nel tempo la loro naturalezza e i loro benefici